Protetto: Andiamo a Gaeta

Raccontino… per chi vuole

i discutibili

Il cartellino sulla giacca recitava “Mario”. Il padrone del ristorante pensava che fosse un segno distintivo, dichiarare il nome dei camerieri. Mario portò la comanda al tavolo 4. Due spaghetti alle vongole, due spaghetti allo scoglio. Non ricordava chi avesse ordinato cosa, così, come sempre faceva in queste situazioni, si dipinse un sorriso in volto e disse, con voce simpatica “Le vongole? Per chi?”
Il silenzio si tagliava col coltello, nessuno rispose, nessuno lo guardò, nessuno fece un cenno. Mario contò fino a 5, con i quattro piatti in mano, poi azzardò un molto meno sicuro, e molto più timido “E gli spaghetti allo scoglio?”
Di nuovo un silenzio assordante. Mario contò nuovamente fino a 5 e poi si disse che l’unico modo per uscirne era posare quei dannati piatti sul tavolo, e filare via prima possibile. E così fece.
Anna pensò che voleva tornare a casa, che cazzo ci…

View original post 1.409 altre parole