Sagre e stato di diritto

Può una sagra essere indice di degrado istituzionale?

i discutibili

Il mio buon amico masticone si è scagliato, in questo post, contro le sagre, che a suo dire, in un mercato “drogato”, portano via clienti ai ristoranti, tra cui un ristorante messicano in cui il buon Mast ha un interesse personale. Ecco, mentre l’ho seguito e ho concordato con le sue tesi sul modello, sul finto liberalismo e sul finto comunismo, sulle persone che non hanno letto Marx e via discorrendo, sullo specifico delle sagre non lo seguo. Ma non perché quanto dice non sia vero (anche se francamente faccio fatica a pensare che le sagre “sfilino” clientela ad un ristorante che ha una sua caratterizzazione ben precisa, se voglio mangiare messicano vado a mangiare messicano e me ne fotto della sagra, ma come detto, non è questo il nocciolo del problema), dicevo non perché quanto dice non sia vero, quanto piuttosto perché questi aspetti denunciati non sono specifici…

View original post 526 altre parole

Annunci

Metti una goccia nel serbatoio

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...