Archivi tag: sprofondare

Voragine

Più o meno un anno fa avevo scritto un post dove si parlava di malinconia. Era gennaio. E inizio a pensare che io abbia qualche problema con questo mese, perché oggi è stata un’altra di quelle giornate.

Non è il buco, né un prodromo all’entrata nel buco, perché non c’è ansia, che del buco è un classico. E però questa sensazione è quasi peggio, perché è molto, molto più intensa.

E’ un baratro. Una voragine nera e scura che inghiotte tutto. Un gorgo di tristezza inconsolabile, senza alcuna reale ragione, senza una causa scatenante, senza un vero perché. Mi sento travolto, completamente annientato e schiacciato da mura che mi si richiudono addosso.

Dico spesso che è necessario concentrarsi sul presente, e viverlo per quel che è. Ecco, questa onda di tristezza è come se cancellasse il presente, e oscurasse completamente il futuro, per lasciare solo spazio al passato, ma solo a quella parte di passato che contiene i rimpianti e i brutti ricordi.

Stamattina andava quasi bene, sono anche andato ad allenarmi, e nonostante un po’ di dolore al muscolo infiammato, sembrava una buona giornata. Poi la tristezza è iniziata a montare, il baratro si è aperto, e ho iniziato a sprofondare, sprofondare, sempre più giù.

Ora la voragine si è richiusa, pare. E speriamo che tale resti.